Prima pagina

NUOVI TIPI DI SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA

Sono state introdotte nuove casistiche di costituzione di società a responsabilità limitata a capitale ridotto

La S.r.l. semplificata (S.r.l.s.)

Con il decreto sulle liberalizzazioni convertito con Legge 24 marzo 2012, n. 27, è stato introdotto il nuovo art. 2463 bis c.c. che istituisce la fattispecie della società a responsabilità limitata semplificata che presenta le seguenti caratteristiche:

  • può essere costituita con contratto o atto unilaterale, da parte di persone fisiche che non abbiano ancora compiuto i 35 anni di età alla data della costituzione;
  • la costituzione deve avvenire con atto pubblico redatto da un notaio in conformità al modello standard tipizzato con apposito decreto del Ministro della giustizia, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze e con il Ministro dello sviluppo economico. Per le prestazioni notarili non è dovuto alcun compenso;
  • l’amministrazione della società può essere affidata esclusivamente a uno o più soci;
  • negli atti, nella corrispondenza della società e nello spazio elettronico destinato alla comunicazione telematica (sito internet, ad esempio), deve essere indicata la denominazione di Srl semplificata, l’ammontare del capitale sociale sottoscritto e versato, la sede della società e l’ufficio del registro delle imprese presso cui la società è iscritta;
  • l'ammontare del capitale sociale deve essere pari almeno a 1,00 Euro e inferiore all'importo di 10.000,00. I conferimenti dovranno essere effettuati esclusivamente in denaro ed essere direttamente versati all'organo amministrativo;
  • è vietata la cessione di quote societarie verso soggetti che non siano persone fisiche di età inferiore a 35 anni;
  • l’iscrizione al Registro Imprese può essere effettuata telematicamente ed è esente da bollo e diritti di segreteria.

S.r.l. a capitale ridotto (S.r.l.c.r.)

Il d.l. crescita e sviluppo ha introdotta una ulteriore casistica di società a responsabilità limitata semplificata, la c.d. S.r.l. a capitale ridotto (Srlcr).

Ferme restando le previsioni dell’articolo 2463-bis c.c.,  tale società presenta le seguenti caratteristiche:

  • può essere costituita con contratto o atto unilaterale, da parte di persone fisiche che abbiano già compiuto i 35 anni di età alla data della costituzione;
  • la costituzione deve avvenire con atto pubblico redatto da un notaio, e deve contenere alcuni elementi,  previsti per le “Srl semplificate”, con l’importante differenza che l’amministrazione della società può essere affidata anche a non soci, purché persone fisiche (nelle srl semplificate, invece, l’amministrazione deve essere attribuita esclusivamente a soci persone fisiche);
  • negli atti, nella corrispondenza della società e nello spazio elettronico destinato alla comunicazione telematica (sito internet, ad esempio), deve essere indicata la denominazione di Srl a capitale ridotto, l’ammontare del capitale sociale sottoscritto e versato, la sede della società e l’ufficio del registro delle imprese presso cui la società è iscritta;
  • l'ammontare del capitale sociale deve essere pari almeno a 1,00 Euro e inferiore all'importo di 10.000,00. I conferimenti dovranno essere effettuati esclusivamente in denaro ed essere direttamente versati all'organo amministrativo;
  • per quanto riguarda lo statuto, non è previsto uno specifico richiamo al modello standard. Il contenuto è, pertanto, rimesso all’autonomia delle parti;
  • è vietata la cessione di quote societarie verso soggetti che non siano persone fisiche.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter