Prima pagina

AGENZIA ENTRATE CHIARISCE CRITERI RESIDENZA FISCALE

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato provvedimenti relativi ai controlli sui patrimoni detenuti illecitamente all'estero e sulla residenza fiscale in Italia delle persone fisiche, individuando una serie di indicatori utili ad accertarne la sussistenza.

Con due provvedimenti (n. 43999/2017 e n. 47060/2017) pubblicati nel giro di una settimana l’Agenzia delle entrate fornisce importanti chiarimenti sulla verifica della residenza delle persone fisiche e sui controlli sulle attività detenute all’estero, ma non dichiarate, oltre a individuare le modalità di acquisizione dei dati relativi ai richiedenti l’iscrizione all’AIRE.

Per quanto concerne l’acquisizione dei dati, essi riguarderanno le persone fisiche che hanno richiesto l’iscrizione all’AIRE a decorrere dal 01/01/2010, qualora non comunicati già in precedenza all’Agenzia. In particolare, attraverso questo provvedimento, i comuni interessati sono obbligati a inviare all’Agenzia delle Entrate, entro sei mesi, i dati dei soggetti richiedenti l’iscrizione all’AIRE al fine di redigere le liste selettive per i controlli relativi ad attività finanziarie e investimenti patrimoniali esteri non dichiarati.

Sono stati individuati alcuni indicatori che fungono da criteri - già utilizzati nel corso degli accertamenti relativi alla residenza fiscale di persone fisiche - per la formazione di dette liste, tra i quali si segnalano:

  • residenza in Italia del nucleo familiare
  • partita IVA attiva
  • utenze
  • versamento di contributi a collaboratori domestici
  • movimenti di capitale da e verso l’estero
  • disponibilità di autoveicoli
  • titolarità di cariche sociali
  • atti del registro
  • rilevanti partecipazioni in società residenti

Il secondo provvedimento fornisce ulteriori indicatori utili a verificare la residenza fiscale in Italia.

In sostanza i due provvedimenti, se considerati congiuntamente, dovrebbero fornire una serie di indicatori chiari e definiti su cui discutere le future contestazioni legate alla residenza fittizia delle persone fisiche.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter