Prima pagina

PATENT BOX - NUOVI TERMINI E CHIARIMENTI AGENZIA ENTRATE

Dalla Circolare del 7.4.2016 importanti e dettagliati chiarimenti sull'impianto generale del Patent Box.

A integrazione di quanto comunicato in data 21.1.2016 con relazione alla possibilità di usufruire del regime fiscale opzionale di detassazione c.d. Patent Box, il Provvedimento 2016/43572 del 23.3.2016 ha stabilito che i contribuenti che hanno presentato istanza di accordo preventivo per il suddetto regime dall’1.12.2015 al 31.3.2016 hanno un maggior termine, che passa da 120 a 150 giorni dalla presentazione della richiesta, per inviare la documentazione a supporto dell’istanza.

La Circolare 11/E/2016 del 7.4.2016 contiene inoltre importanti e dettagliati chiarimenti sull’impianto generale del Patent Box, sulle definizioni e sui metodi di calcolo dell’agevolazione nonché soluzioni interpretative a quesiti pervenuti in tema di determinazione del reddito agevolabile e di determinazione del nexus ratio, esprimente il rapporto tra i costi qualificati e i costi complessivi.

In particolare la Circolare si sofferma sui seguenti aspetti:

  • definizione dei beni immateriali e dimostrazione della loro esistenza, originalità e titolarità;
  • metodologie di determinazione del contributo economico dei beni immateriali;
  • disciplina dei costi infragruppo;
  • casistiche in caso di operazioni straordinarie.

Di seguito è indicato il link alla Circolare 11/E/2016

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/documentazione/provvedimenti+circolari+e+risoluzioni/circolari/archivio+circolari/circolari+2016/aprile+2016/circolare+11e+del+7+aprile+2016/Cir11E_07042016.pdf


© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter