Prima pagina

Cade il segreto bancario in Liechtenstein e Monaco

Lo scambio di informazioni fiscali fa cadere il segreto bancario

Nuovo incentivo alla Voluntary disclosure: cade il segreto bancario nel Principato e nel Liechtenstein.

Ieri e' stato firmato l'accordo per lo scambio di informazioni ai fini fiscali tra l'Italia ed il Principato di Monaco, che segue quelli già siglati in febbraio con la Svizzera e con il Liechtenstein. Cade anche nel Principato di Monaco il segreto bancario. L'obiettivo è quello di giungere ad un completo e automatico scambio di informazioni a carattere fiscale con tutti i paesi OCSE.
Tuttavia a seguito di tale accordo, anche il Principato di Monaco viene considerato nella procedura per la Voluntary Disclosure un paese non appartenente alla ' black list' , per cui i cittadini italiani che vi detengono illegalmente capitali potranno procedere alla regolarizzazione con sanzioni ridotte.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter