Prima pagina

IL FISCO NELLE BANCHE SVIZZERE

Scambio di informazioni Italia-Svizzera

L'Agenzia delle Entrate richiederà informazioni con riferimento a tutte le imposte

Il fisco italiano potrà richiedere alle banche svizzere qualsiasi tipo di informazione riguardante i redditi posseduti da cittadini italiani in Svizzera. Non solo dunque capitali e rendite finanziarie. Questo è il riassunto dell'accordo firmato con la Svizzera che la porterà ad uscire dalla black list.
Le informazioni comunicate però, riguarderanno solo il futuro. Non sarà possibile infatti acquisire informazioni sui redditi e sui capitali ante 2015.
L'accordo firmato permette a coloro che aderiranno alla voluntary disclosure per regolarizzare la propria posizione, di non essere penalizzati rispetto agli altri contribuenti che detengono capitali in altri paesi Black List.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter