Prima pagina

FINANZIAMENTI INTERCOMPANY: NO AL TRANSFER PRICING

TRANSFER PRICING: FINANZIAMENTI GRATUITI

I finanziamenti intercompany gratuiti non rilevano ai fini dell'applicazione del transfer pricing

Secondo una recente Sentenza della Cassazione (n. 27087/2014), i finanziamenti intercompany gratuiti (infruttiferi) non assumono alcun rilevo per l'applicazione delle norme sul transfer pricing e tanto meno integrano la fattispecie di abuso del diritto.
All'operazione, infatti, non è applicabile l'articolo 9 del TUIR in quanto dalla concessione del finanziamento infragruppo non derivano per la società contribuente componenti positivi o negativi reddituali e tanto meno un aumento del reddito imponibile. L'operazione, anche se lontana da logiche economiche convenienti, infatti, non integra "un meccanismo negoziale contorto e volto all'elusività", caratteri tipici della fattispecie dell'abuso del diritto.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter