Prima pagina

DAL 2016 CANCELLATO IL SEGRETO BANCARIO

Cancellato il segreto bancario

Dal 2016 scambio di informazioni sui rapporti e i flussi di denaro transitati da intermediari finanziari

I rappresentanti di 51 paesi, al Global Forum per la trasparenza e lo scambio di informazioni dell'Ocse, hanno sottoscritto un accordo per implementare il nuovo standard unico globale per la circolazione di informazioni tra diversi Paesi.

Si tratta di un accordo orientato alla definitiva cancellazione del segreto bancario che cadrà nel 2017.

Già dal 2016 alcuni paesi avvieranno le attività di verifica sui conti correnti aperti negli stati esteri tramite gli intermediari finanziari ponendo fine al segreto bancario. Lo scambio di informazioni riguarderà i flussi di denaro sui conti correnti esteri e i depositi bancari.

Hanno già aderito all'accordo 51 paesi. Austria e Svizzera attiveranno lo scambio di informazioni a partire dal 2018.

L'adesione alla voluntary disclosure , il cui Decreto è in corso di approvazione da parte del Governo, diventa dunque l'ultima possibilità per gli italiani che detengono attività finanziarie o patrimoniali all'estero non dichiarate al Fisco, di sanare la loro posizione, anche penale, pagando le relative imposte e le sanzioni in misura ridotta.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter