Prima pagina

Amministratori indipendenti e operazioni con parti correlate

L'indipendenza sostanziale degli amministratori è elemento cruciale per il funzionamento del controllo sulle operazioni con parti correlate

Enrico Maria Bignami il 21 ottobre 2014 è stato relatore al XVII Forum della Scuola di Alta Formazione Luigi Martino dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano sul tema "Il ruolo degli amministratori indipendenti per le parti correlate tra teoria e pratica". Il tema delle operazioni con parti correlate è uno dei più critici nella gestione di una società quotata e gli amministratori indipendenti hanno un ruolo cruciale in argomento. L'indipendenza sostanziale, l'autorevolezza e la competenza degli amministratori indipendenti è condizione fondante dell'effettivo funzionamento delle procedure delle operazioni con parti correlate, funzionamento inteso come sostanziale mitigazione degli effetti negativi che possono emergere a causa del conflitto di interesse insito nelle medesime operazioni.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter