Prima pagina

INTERSCAMBIO DI INFORMAZIONI FINANZIARIE ITALIA – USA

Dal 2015 sarà obbligatorio cominicare tutti i dati relativi ai conti di cittadini statunitensi

A Gennaio, è stato siglato l’accordo che impone alle istituzioni finanziarie italiane, l’obbligo di comunicare i dati relativi ai conti detenuti da residenti in USA.

Dal 2015 scatta l’obbligo di comunicare tutti i dati relativi ai conti detenuti presso istituzioni finanziarie da soggetti identificati dalla normativa FACTA, come US PERSON, ovvero persone fisiche e giuridiche fiscalmente rilevanti secondo la normativa USA. Tra le istituzioni finanziarie rilevanti sono comprese anche le società fiduciarie.
Ulteriori adempimenti sono previsti in relazione al saldo del rapporto e alla data di istaurazione dello stesso. In particolare, sono richiesti adempimenti specifici per posizioni che presentano un saldo superiore a 1.000.000 di dollari. Per i conti che verranno aperti a partire dal 1 luglio 2014, non vi sarà invece nessun differenza in termini di adempimenti tra posizioni con saldi diversi.

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter