Documenta

LA NUOVA DIRETTIVA EUROPEA 26 GIUGNO 2013 SUL BILANCIO

Le innovazioni apportate si applicano alle Società di capitali; anche alle società in nome collettivo e società in accomandita semplice, qualora i soci siano società di capitali.

Le novità introdotte dalla Direttiva europea N.2013/34/UE del 26/6/2013 rispondono ai seguenti obiettivi: (i) ridurre gli oneri amministrativi a carico soprattutto delle piccole e medie imprese e semplificare la relativa disciplina; (ii) migliorare la comparabilità dell’informativa resa con i bilanci; (iii) tutelare l’interesse degli utilizzatori dei bilanci a una corretta rappresentazione delle informazioni contabili più rilevanti; (iv) migliorare la trasparenza relativa ai pagamenti effettuati ai governi da parte delle grandi imprese e degli enti di interesse pubblico attivi nelle industrie estrattive o che utilizzano aree forestali primarie.
In allegato, una nostra scheda sintetica per orientarsi nei contenuti della Direttiva e il testo integrale della stessa.


Leggi allegato (file: dIRETTIVA 26 giugno 2013 n 2013-34-UE.pdf)

Leggi allegato (file: scheda BA - direttiva UE del 26 giugno 2013 n 2013_34.pdf)

© 2012 consulenza aziendale societaria tributaria - codice fiscale e p. iva 03380670962

follow us BignamiAssociati on Twitter